Prodotti

Proponiamo in vendita tre categorie principali di base di

Base opaca WR3

Base opaca WR3 è un prodotto completamente trasparente. Se necessario, alla base WR3 possiamo aggiungere un colore o un effetto cromatico speciale

  • Pigmentando la base WR3 potremo ottenere uno qualsiasi dei colori della scala RAL o NCS con finitura OPACA.
  • Aggiungendo uno degli effetti speciali (c.d. “chameleon”) alla base WR3 pigmentata con finitura OPACA, otteniamo la sfumatura di base “chameleon” alla quale andrà ad aggiungersi il riflesso di due e, per certi effetti, di ben quattro differenti colori.
  • Per fare della base WR3, che è già di per sé assai resistente, un film protettivo ancora più resistente agli agenti esterni e ridurre il suo tempo di asciugatura, basta aggiungere l’indurente catalizzatore LIFORCE nella percentuale del 1,5%.
  • Se usiamo l’ugello da 1,7 mm, la base WR3 deve essere diluita con acqua distillata nella percentuale del 5-10%. L’uso dell’ugello da 1,3 mm richiede una percentuale di diluizione del 12-15%.
  • Quanto più diluiamo la base, tanti più strati liquefatti di base dovremo applicare. Per una base molto diluita bisogna applicare almeno 4 strati di vernice di base, anche se per consentire una migliore pelatura nel futuro, si raccomanda l’applicazione fino a 5 strati di base.

Base lucida AK5

Base lucida AK5 è un prodotto completamente trasparente. Se necessario, alla base AK5 possiamo aggiungere un colore o un effetto cromatico speciale

  • Pigmentando la base AK5 potremo ottenere uno qualsiasi dei colori della scala RAL o NCS con finitura LUCIDA.
  • Aggiungendo uno degli effetti speciali (c.d. “chameleon”) alla base AK5 pigmentata con finitura LUCIDA, otteniamo la sfumatura di base “chameleon” alla quale andrà ad aggiungersi il riflesso di due e, per certi effetti, di ben quattro differenti colori.
  • Alla base AK5 non va aggiunto l’indurente catalizzatore LIFORCE.
  • Se usiamo l’ugello da 1,7 mm, la base AK5 deve/può essere diluita con acqua da rubinetto nella percentuale del 5-10%. L’uso dell’ugello da 1,3 mm richiede una percentuale di diluizione del 12-15%. Bisogna tener conto del fatto che le basi lucide sono un po’ meno concentrate rispetto alla base opaca WR3, per cui e’ necessario procedere alla diluizione con più cautela.
  • Quanto più diluiamo la base, tanti più strati liquefatti di base dovremo applicare. Per una base molto diluita bisogna applicare almeno 4 strati di vernice di base, anche se per consentire una migliore pelatura nel futuro, si raccomanda l’applicazione fino a 5 strati di base.

Base ultralucida AK20

Base ultralucida AK20 è un prodotto completamente trasparente. Se necessario, alla base AK20 possiamo aggiungere un colore o un effetto cromatico speciale

  • Pigmentando la base AK20 potremo ottenere uno qualsiasi dei colori della scala RAL o NCS con finitura ULTRALUCIDA.
  • Aggiungendo uno degli effetti speciali (c.d. “chameleon”) alla base AK20 pigmentata con finitura ULTRALUCIDA, otteniamo la sfumatura di base “chameleon” alla quale andrà ad aggiungersi il riflesso di due e, per certi effetti, di ben quattro differenti colori.
  • Alla base AK20 non va aggiunto l’indurente catalizzatore LIFORCE.
  • Se usiamo l’ugello da 1,7 mm, la base AK20 deve/può essere diluita con acqua da rubinetto nella percentuale del 5-10%. L’uso dell’ugello da 1,3 mm richiede una percentuale di diluizione del 12-15%. Bisogna tener conto del fatto che le basi lucide sono un po’ meno concentrate rispetto alla base opaca WR3, per cui e’ necessario procedere alla diluizione con più cautela.
  • Quanto più diluiamo la base, tanti più strati liquefatti di base dovremo applicare. Per una base molto diluita bisogna applicare almeno 4 strati di vernice di base, anche se per consentire una migliore pelatura nel futuro, si raccomanda l’applicazione fino a 5 strati di base.

Le tre basi viste in precedenza sono prodotti a base d’acqua, totalmente o leggermente  inodori, utilizzati principalmente per la PROTEZIONE di vari tipi di superficie. Queste tre basi formano una pellicola trasparente, incolore e quasi invisibile, disponibile in tre finiture:

  1. OPACA
  2. LUCIDA
  3. ULTRALUCIDA

Le basi sono concepite e prodotte come film protettivo. Per preservare e prolungare la vita di questa pellicola, abbiamo sviluppato anche due vernici di finitura che preservano la pellicola base e, conseguentemente, la superficie protetta.

Una volta applicata la base da parte di un professionista abilitato, la prassi dimostra l’assenza di graffiature sulla superficie protetta per almeno 3 anni

Pigmenti

La gamma dei prodotti LIWREA offre 15 differenti pigmenti di base

Con la combinazione, o meglio con la precisa dosatura dei singoli pigmenti di base, possiamo ottenere oltre 2.200 colori o sfumature di colore, standard nelle scale di colori RAL e NCS.

Il processo di dosatura e miscelazione del colore avviene in 2 differenti modi:

  1. 1.  Manuale, con l’aiuto dell’interfaccia per la pigmentazione “Web Based”, sviluppato come nostro supporto, oppure
  2. 2.  Automatico, con l’aiuto delle macchine tintometriche che abbiamo sviluppato in collaborazione con la casa produttrice HERO, anch’esse parte del nostro assortimento.

I pigmenti della nostra offerta sono proposti in 3 differenti confezioni:

  1. 3,50 litri
  2. 0,75 litri
  3. 0,25 litri

Quando vogliamo dare colore alle nostre basi (WR3, AK5 e AK20), aggiungiamo uno dei pigmenti secondo il rapporto di 1:10, ossia il 10% di pigmento per il peso complessivo della base.

CODE  COLOUR  PIGMENT COLOR INDEX
LWP130 WHITE Titanium Dioxide PW6
LWP225 BLACK Furnace Black PBK7
LWP318 OXIDE YELLOW Yellow Iron oxide PY42
LWP340 ORGANIC YELLOW Monoazo Pigment PY74
LWP393 TRS OXIDE YELLOW Yellow Iron oxide PY42
LWP450 ORGANIC ORANGE Disazo Pigment PO34
LWP515 OXIDE RED Red Iron oxide PR101
LWP533 MAGENTA Quinacridone Pigment PR122
LWP580 LIGHT RED Red Dpp PR254
LWP593 TRS OXIDE RED Red Iron oxide PR101
LWP607 PHTALO BLUE Phtalocyanine blue PB15,4
LWP626 VIOLET Dioaxine Pigment PV23
LWP750 PHTALO GREEN Phtalocyanine green PG7
LWP903 FINE GRIND ALUMINIUM Aluminium Flake Structure D50=22 μ
LWP904 COARSE GRIND ALUMINIUM Aluminium Silver Dollar D50=56 μ

Effeti speciali

L’assortimento LIWREA offre 12 vernici in polvere, i c.d. effetti speciali “chameleon”, 2 delle quali con l’effetto “Glowing in the dark”.

Gli effetti speciali sono previsti per essere aggiunti direttamente a qualunque delle nostre tre basi (WR3, AK5 e AK20). Vanno aggiunti nel rapporto di 10 g per 1 kg di base, ossia una bustina di vernice in polvere per un chilogrammo di base.

Tra gli effetti speciali proposti, la combinazione più frequente è quella che mette insieme 2-3 colori, ma ci sono anche 3 effetti con riflessi in 4-5 colori.

Vernici protettive

Suddividiamo le vernici protettive in due gruppi

AK Diamond

  • AK Diamond è un prodotto LUCIDO bicomponente a base acrilica che si applica sulla superficie trattata con LIWREA al fine di migliorare la resistenza della superficie protetta. AK Diamond protegge dalle graffiature e dalle raschiature e, soprattutto, dall’azione dell’acqua, in particolare di quella salata (protegge dal sale cosparso per le strade d’inverno, dall’acqua di mare in campo nautico…).
  • I due prodotti vanno miscelati insieme secondo un rapporto di 1:3, ossia il 33% di catalizzatore indurente rispetto al 67% di AK Diamond.
  • AK Diamond si applica anche come “Top coat”, ossia come smalto di finitura lucido in campo nautico

Preparazione e rimozione

In questa sezione presentiamo tre differenti prodotti che utilizziamo per la preparazione delle superfici da trattare e la rimozione successiva del film protettivo LIWREA dalla carrozzeria dei veicoli o, in generale, dalle superfici trattate

Liclean

  • Il LICLEAN è uno dei pochi, se non l’unico, prodotto detergente e sgrassante non sintetico, ma prevalentemente a base d’acqua, adatto alla preparazione delle superfici che andranno coperte con il film protettivo LIWREA
  • Impieghiamo il LICLEAN per detergere le carrozzerie degli autoveicoli coperte da primer lucidi e vernici di finitura, ma anche per sgrassare e eliminare le tracce di silicone dalle superfici trattate con paste abrasive a base siliconica.
  • Il LICLEAN è stato sviluppato come mix ottimale di forza detergente e sgrassante con una notevole rapidità d’evaporazione. Queste caratteristiche fanno del LICLEAN un detergente senza pari per la rimozione delle tracce di silicone, anche rispetto a prodotti di concorrenza a base sintetica.
  • LICLEAN, con una percentuale minima (3%) di sostanze sintetiche, è molto semplice da usare: si applica, infatti, con un panno di cotone imbevuto del prodotto.

Liforce 120

  • LIFORCE 120 è un prodotto catalizzatore indurente che può essere utilizzato per migliorare le performance di resistenza della pellicola protettiva agli agenti atmosferici, ma anche per velocizzare l’asciugatura e la formazione della pellicola applicata con la pistola a spruzzo.
  • Si raccomanda come additivo alla base nelle aree con frequenti e abbondanti precipitazioni piovose e nevose. In campo nautico è un additivo indispensabile.
  • LIFORCE 120 va aggiunto nella percentuale di MAX 1,5% rispetto al peso complessivo della base. È utilizzabile con tutti e tre i tipi di base LIWREA (WR3, AK5 e AK20).

Lirem

  • LIREM je sredstvo za uklanjanje svih triju baza, neovisno o eventualno dodanim pigmentima ili utvrđivaču LIFORCE. LIREM je fluorescentno žuta želatinasta masa koja na zaštitni sloj baze djeluje na molekularnoj razini.
  • LIREM odstranjivač zaštitnog sloja vrlo učinkovito razbija međumolekularne veze zaštitnih slojeva baza (WR3, AK5 ili AK20), dok na originalnu zaštićenu površinu nema nikakvog štetnog utjecaja.
  • LIREM nanosimo vrlo jednostavno običnom krpom koju natopimo sredstvom te utrljamo u površine tretirane bazama koje želimo ukloniti. Nanosimo ga u 2 navrata, pri čemu moramo dopustiti sredstvu da djeluje 5 minuta nakon svakog nanošenja.

Metodi di pigmentazione

Il metodo di pigmentazione e sfumatura da noi utilizzato si basa su due standard internazionali:

  1. RAL (Reichs-Ausschuß für Lieferbedingungen und Gütesicherung)
  2. NCS (Natural Color System)

Ambedue gli standard sono stati inseriti nel nostro interfaccia “Web Based” che calcola l’esatta grammatura di ogni singolo pigmento in base ai dati del peso inseriti nell’intestazione della finestra.

Il metodo di pigmentazione e sfumatura suesposto è manuale, e l’interfaccia ci aiuta soltanto a stabilire con maggior precisione e esattezza la quantità necessaria di ogni singolo componente (i pigmenti di base nell’intestazione 2) che più tardi, con l’aiuto di un bilancino digitale di precisione, pesiamo e aggiungiamo alla base. Uniti i pigmenti alla base, mescoliamo il tutto e, così facendo, otteniamo un prodotto pronto per essere spruzzato nella sfumatura richiesta.

L’applicazione “Web Based” serve per miscelare i colori RAL-NCS e gli effetti speciali alla base

ØLa miscelazione manuale dei colori viene eseguita con l’aiuto dell’interfaccia Web Based multiral e di un bilancino di precisione, strumenti che ci servono per combinare le basi con i pigmenti base o gli effetti speciali

Interfaccia di programmazione installato nelle macchine HERO

Il secondo metodo di pigmentazione è automatizzato e si avvale delle macchine tintometriche MULTIRAL, comprese anch’esse non nostro assortimento.

Le macchine tintometriche Multiral comprese nel nostro assortimento sono prodotte dalla HERO. Ecco i 4 modelli della nostra offerta:

  1. Hero A100 1,7 l (macchina per la miscelazione dei prodotti LIWREA)
  2. Hero A201 2,5 l (macchina per la miscelazione dei prodotti LIWREA)

Si tratta di macchine previste per miscelare diverse quantità (1,7 l oppure 2,5 l) di basi pigmentate. Ogni macchina dispone di una miscelatrice e di un dosatore. Il pigmento viene estratto dalla vaschetta prevista per ciascun colore. L’interfaccia di programmazione, poi, si occupa del calcolo dei quantitativi di colore e della loro miscelazione